Do Not Sell My Personal Information

Firenze

Firenze è da sempre considerata terra di grandi artisti, la culla del Rinascimento. E’ una città metropolitana dai risvolti artistici incredibili. A pochi Km. da Campi Bisenzio e dal Mondo di Babbo Natale.

Firenze, capoluogo della Toscana, ospita molti capolavori dell’arte e dell’architettura rinascimentale. Uno dei luoghi più celebri è il Duomo, la cattedrale con cupola di tegole progettata dal Brunelleschi e il campanile di Giotto. La Galleria dell’Accademia espone la scultura del David di Michelangelo mentre nella Galleria degli Uffizi si trovano La nascita di Venere di Botticelli e l’Annunciazione di Leonardo da Vinci.

Buono a sapersi

Stato

Italia

Regione

Toscana

Distanza tra Firenze e Villa Montalto (Campi Bisenzio) Il Mondo di Babbo Natale

Circa 25 min (7,1 km) passando per SS67

Adatto ai bambini?

Assolutamente si!

Sito ufficiale Turismo Firenze

http://www.firenzeturismo.it/

Visitare una città d’arte come Firenze con bambini, anche piccoli, e ragazzi è un’esperienza unica per tutta la famiglia.

Firenze è una città a misura di bambino, per lo meno per quanto riguarda le dimensioni. Il centro storico raccolto è facilmente percorribile sia a piedi che con il passeggino (magari con un po’ di sobbalzi sui sanpietrini presenti in alcune strade).

Solamente i genitori conoscono la resistenza dei propri figli in luoghi d’arte e posti affini, tuttavia alcuni musei fiorentini con la loro offerta strizzano l’occhio ai più piccoli e vale quindi la pena di prenderli in considerazione nel caso di una visita, seppur breve, alla città.
Tra questi spicca il Muse di Palazzo Vecchio, situato proprio nell’antica sede della Signoria fiorentina. Qui anche nel fine settimana potrete trovare delle visite guidate ed attività pensate proprio per le famiglie (l’età dei bambini è indicativamente dai 3-4 anni in su). Potete trovare tutti i dettagli nel sito ufficiale.

Il Museo di Storia Naturale ha una bellissima collezione di reperti fossili (tra cui ricostruzioni davvero impressionanti di mammiferi) nella sezione dedicata alla Paleontologia, mentre gli amanti dei minerali potranno soddisfare la loro curiosità nella Sezione Mineralogia e Geologia. Consultate il sito ufficiale.

L’interessante Museo Archeologico di Firenze (all’interno del quale è conservata la famosa Chimera d’Arezzo) include anche una importante collezione egizia, seconda – per numero di reperti – solo al Museo Egizio di Torino.

Se in casa avete dei piccoli scienziati, la straordinaria collezione di strumenti astronomici e scientifici del Museo Galileo (Istituto e Museo di Storia della Scienza) potrebbe senz’altro conquistarli.

Firenze con i bambini

Firenze, rispetto ad altre mete culturali italiane, ha il vantaggio di essere una città raccolta, visitabile facilmente a piedi e con i mezzi pubblici, dove i principali luoghi di attrazione sono situati a breve distanza gli uni dagli altri.

Se state quindi programmando una vacanza a Firenze, tra musei, monumenti e chiese, preparatevi ad un vero e proprio tuffo nell’arte, nella cultura e nella storia. Mi preme fare una premessa: a meno che non vi siate presi una lunga vacanza, non riuscirete a vedere tutto ciò che la città offre, mettetelo in conto e organizzate un piano che tenga conto delle esigenze dei membri della vostra famiglia. Vi sconsiglio vivamente di sottoporre i vostri figli ad una maratona culturale, a meno che non siate sicuri che la possano apprezzare, e di gustarvi piuttosto la città con dei ritmi sostenibili per tutti, così che possiate rientrare a casa con dei piacevoli ricordi piuttosto che più stressati di quando siete partiti.

Quali musei visitare con bambini e ragazzi a Firenze?

Firenze ha un numero davvero notevole di musei, dalle famosissime (e visitate) Galleria degli Uffizi e Galleria dell’Accademia fino ai musei minori, conosciuti sì e no dagli stessi fiorentini.


MUSEO DI PALAZZO VECCHIO

Indirizzo: In Piazza della Signoria. Sito ufficiale: www.musefirenze.it

Palazzo Vecchio è sia la sede del Comune che uno splendido museo aperto al pubblico. Qui l’Associazione Muse organizza ogni giorno delle attività per le famiglie, su prenotazione, con i bambini di diverse fasce di età, a partire dai 4 anni in su (in italiano, inglese, francese, spagnolo).

Presso l’infopoint del Museo è poi possibile noleggiare un Kit Famiglie (consigliato per bambini dai 6 anni) con una mappa ed altri strumenti utili per una divertente visita del Palazzo in autonomia (il kit è in lingua italiana, francese ed inglese).


MUSEO LEONARDO DA VINCI

Indirizzo: Via de’Servi 66R

Il genio Leonardo da Vinci è il protagonista del Museo Leonardo da Vinci, un interessante, piccolo museo situato nel centro di Firenze, a pochi passi dal Duomo. Il museo ospita le ricostruzioni di diversi progetti di ingegneria civile, militare e di volo elaborati dal Genio del Rinascimento, alcuni dei quali rinvenuti nei famosi Codici leonardiani.

Diverse macchine presenti nel percorso museale sono interattive e questo è senz’altro l’aspetto più divertente per i bambini, anche piccoli che potranno sperimentare direttamente il funzionamento delle riproduzioni. A fianco di ogni macchina troverete una descrizione dettagliata che vi permetterà di capirne l’utilizzo ed eventualmente spiegarlo anche ai vostri figli (oppure sarà il contrario! 🙂 ).


MUSEO STIBBERT

Indirizzo: Via Frederick Stibbert 26

Sito web: http://www.museostibbert.it/

Dei cinque musei segnalati, il Museo Stibbert è l’unico che si trova al di fuori dal centro storico, ma lo si può raggiungere facilmente anche in autobus.

Il Museo si trova all’interno di Villa Montughi, dimora del collezionista inglese Frederick Stibbert, che alla sua morte donò tutto alla città di Firenze. La villa è in stile ottocentesco e entrandovi sembra davvero che il tempo qui si sia fermato. Le sale hanno pareti affrescate, sono complete di arredi ed arricchite con i più svariati oggetti antichi, tra cui anche molte opere d’arte. Ci sono talmente tante cose da non saper dove guardare ed infatti vi consiglio di informarvi presso la biglietteria (magari telefonando preventivamente) se è possibile fare una visita guidata del museo in modo da riuscire ad orientarvi meglio. Il Museo ospita tante armi ed armature antiche e sicuramente una delle sale più spettacolari è quella “della Cavalcata”, che mostra una schiera di cavalli e cavalieri europei ed islamici a grandezza naturale (davvero impressionante!). Da vedere anche il parco che circonda la Villa, in stile inglese.


MUSEO GALILEO

Indirizzo: Piazza dei Giudici 1
Sito web: http://www.museogalileo.it/

Il Museo Galileo conserva un’importantissima collezione di strumenti ideati e realizzati da Galileo Galilei e le collezioni scientifiche delle famiglie Medici e Lorena.

Visitando il museo vi troverete di fronte oltre mille strumenti ed apparati scientifici attraverso quali farete un viaggio nel passato dal XVI fino al XVIII secolo.

Il Museo organizza delle belle attività per bambini e famiglie nei weekend (in italiano), ma per gruppi di almeno 15 persone è possibile anche prenotare una visita guidata.

Per chi desidera visitare il museo in autonomia invece consiglio di scaricare la mini guida presente sul sito ufficiale (tradotta in diverse lingue) che vi sarà utile sia per preparare la visita del museo che per orientarvi al meglio una volta al suo interno (ci sono anche le piantine dei dei due piani del percorso espositivo).


MUSEO DI STORIA NATURALE

Indirizzo: Via Giorgio La Pira, 4
Sito web: www.msn.unifi.it

Tra i musei per bambini non posso poi non segnalare il Museo di Storia Naturale che in realtà comprende 6 sezioni situate in diverse sedi (ma sempre nel centro storico).

Nella sezione Geologia e Paleontologia (in via La Pira 4 / Sito ufficiale) vedrete tantissimi fossili italiani (e non solo) ripercorrendo l’evoluzione della vita sulla terra a partire dalle più antiche testimonianze di 3,5 miliardi di anni fa. Rimarrete poi certo impressionati dalla collezione di scheletri di alcuni animali rinvenuti nella zona del Valdarno, tra cui l’elefante “Pietro”, così è stato soprannominato, alto ben 4 metri.


Il Museo La Specola

(via Romana 17 / Sito ufficiale) è il museo scientifico più antico d’Europa e conserva collezioni di animali (impagliati), numerosi scheletri nel Salone degli Scheletri al primo piano (aperto in occasioni speciali o su prenotazione con visite guidate) e la bella Tribuna di Galileo, dedicata allo scienziato e decorata con degli splendidi affreschi.

I vostri figli sono appassionati di archeologia? Allora potreste portarli a visitare il Museo Archeologico Nazionale MAF dove troveranno mummie egizie, sarcofagi etruschi e sculture romane.